QUI RISARCIMENTI A TUTELA DEL DANNEGGIATO-LOGO
Chiama oggi il +39 0521 575291 per una consulenza gratuita
In alternativa il 3208135195                                                          

Sinistri stradali

Studio leader di settore nella gestione danni da responsabilità civile a Parma e provincia


La gestione dei danni da responsabilità civile connessa ai sinistri stradali non è un processo meccanico e automatico, bensì comporta diverse fasi di lavoro che necessitano di un approccio critico e di competenze e conoscenze di carattere tecnico. La prima di queste fasi è, di certo, identificare e definire l'entità del danno da sinistro stradale al lordo della totalità delle sfere vitali coinvolte, compresi gli aspetti morali. 

Qui Risarcimenti dà seguito alla procedura di gestione dei danni considerandone tutti i diversi aspetti di responsabilità civile connessi grazie alla struttura di partenariato territoriale strutturata in tutta la provincia di Parma, per arrivare infine alla veloce e ottimale liquidazione da parte delle compagnie assicurative.

Gestione sinistro stradale

La gestione danni da responsabilità civile è una procedura che coinvolge, a diverso titolo, molti soggetti. Ecco perché noi di Qui Risarcimenti abbiamo strutturato un sistema di partenariato diffuso con molte ditte attive in Parma e dintorni, al fine di offrire alla nostra clientela un supporto davvero completo.

Grazie alle molteplici convenzioni con medici specialisti, carrozzerie e studi legali, Qui Risarcimenti è l'unico studio di gestione danni da responsabilità civile che può offrire le seguenti proposte aggiuntive:
  • auto sostitutiva gratuita: a carico della compagnia assicuratrice per l’intera durata del fermo tecnico;
  •  riparazione danno senza anticipo spese: presso le numerose carrozzerie convenzionate è possibile valutare e riparare il danno senza alcun anticipo spese;
  • consulenza medica gratuita.

Giusta quantificazione del danno fisico

La gestione dei danni da responsabilità civile non può non implicare una scientifica e corretta relazione sulla qualità e la quantità del danno. Il nostro valore aggiunto è la radicalizzazione territoriale, come testimonia la solida rete di partenariato che vede coinvolti molti dei professionisti dislocati su tutta la città di Parma. 

Grazie a questo valore aggiunto, al fine di quantificare il risarcimento dei danni per il sinistro stradale, Qui Risarcimenti metterà in contatto la vittima dell'incidente con un medico legale di fiducia che redigerà la relazione medico-legale sulla persona che ha subito le lesioni. Il medico legale dovrà:
  • esaminare l'infortunato o l'ammalato e descrivere la natura e l'entità delle lesioni riportate dal soggetto;
  • valutare la durata dell'I.T. ( inabilità totale e parziale) conseguita;
  • verificare la sussistenza di postumi permanenti e, in caso affermativo, indicare la percentuale di I.P. (Invalidità permanente);
  • verificare la sussistenza di danni estetici meritevoli di valutazione;
  • precisare se esistono possibilità di miglioramento o rischi di aggravamento, elencandone i motivi;
  • valutare le eventuali ripercussioni del danno biologico sulla capacità lavorativa specifica del soggetto, indicandone, in caso affermativo, l'incidenza percentuale;
  • valutare la congruità delle spese mediche sostenute e di quelle eventualmente da sostenere. Il medico di parte ha il dovere di indicare, nella sua certificazione, non soltanto l'esistenza di una I.P., ma deve descriverla, motivarla e valutarla in percentuale, perché egli metterebbe in luce adeguata al consulente del giudice, o al fiduciario di una compagnia di assicurazioni, gli elementi che essi dovranno poi esaminare a loro volta. Ovviamente sono controproducenti i giudizi circa la responsabilità civile non aderenti alla realtà.
La spesa medica inerente alla procedura di gestione dei danni da responsabilità civile resta a carico della compagnia assicuratrice in caso di vittoria della causa.

Cerchi professionisti nella gestione sinistri? Scrivici subito tramite il modulo di contatto!

Share by: